La Genetica per il pediatra

La Genetica per il pediatra

Data: dal 16 maggio 2022 al 31 luglio 2022

ACCEDI

Descrizione dell'evento

Responsabile Scientifico
Prof.ssa Daniela Concolino

Target di Riferimento:
  • Farmacista: Farmacia Ospedaliera, Farmacia Territoriale
  • Biologo
  • Tecnico Sanitario Laboratorio Biomedico
  • Medico Chirurgo: Genetica Medica; Neonatologia; Neuropsichiatria Infantile; Pediatria; Pediatria (Pediatri di Libera Scelta);
  • Infermiere Pediatrico
  • Infermiere

Obiettivo formativo: 3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura


Programma didattico

  • Caso clinico interattivo: ”Un caso di splenomegalia” - L. Castaldo (Napoli)

PROBLEMATICHE PEDIATRICHE COMUNI SPIE DI MALATTIE GENETICHE

  • Il bambino ipotonico: nuovi approcci diagnostici e terapeutici - A. Fiumara (Catania)
  • Disturbi del movimento - V. Leuzzi (Roma)
  • Autismo: quanto è difficile la diagnosi e quale terapia? - R. Rizzo (Catania)

PROBLEMATICHE PEDIATRICHE COMUNI SPIE DI MALATTIE GENETICHE

  • SNE: presa in carico e nuove malattie - C. Dionisi-Vici (Roma)
  • Obesità: il ruolo della genetica - M. Miraglia Del Giudice (Napoli)
  • Fratture spontanee: che fare? - D. Leonetti (Messina)
  • La sclerosi multipla in pediatria - M. Ruggeri (Catania)

PROBLEMATICHE EMERGENTI NELLE MALATTIE RARE

  • La terapia del COVID-19 in età pediatrica: implicazioni di natura genetica - A. Lo Vecchio (Napoli)
  • Le sindromi emofagocitiche: segni di sospetto - A. Ravelli (Genova)
  • Immunodeficienze: quando sospettarle - R. Badolato (Brescia)

LETTURA MAGISTRALE

Introduce: P. Strisciuglio
  • Il pediatra nell’era della medicina di precisione - B. Fanos (Cagliari)

PROBLEMATICHE PEDIATRICHE COMUNI SPIE DI MALATTIE GENETICHE

  • Bassa statura disarmonica: quando trattare - G. Scarano (Benevento)
  • Ematuria e/o proteinuria: che fare? - C. Pecoraro (Napoli)
  • Disordini dello sviluppo sessuale - C. Salerno (Napoli)

LETTURA MAGISTRALE

Introduce: D. Concolino
  • Malattie rare in pronto soccorso;cosa sappiamo oggi? - C. Salpietro (Messina)

UP-DATE SULLE NUOVE OPPORTUNITA’ ’TERAPEUTICHE

  • Atrofia muscolare spinale - M. Pane (Roma)
  • Alfa mannosidasi - M. Scarpa (Udine)
  • Pku: opportunità dieto terapeutiche - A. Burlina (Padova)

MALATTIE DA ACCUMULO LISOSOMIALE: presentazione di casi clinici

  • Caso 1: Otiti ricorrenti in un paziente con ernia inguinale recidivante - M.B. Rodio
  • Caso 2: Scapole alate in un ragazzo di 10 anni - E. Muto
  • Caso 3: Un caso di febbre dopo esercizio fisico - D. Musolino

Razionale

Nonostante il difficile periodo che stiamo affrontando, è un enorme piacere presentarvi “Incontro FAD
La genetica per il Pediatra 2022” che ha rappresentato negli anni un importante momento di confronto su tematiche emergenti nell’ambito delle malattie genetiche.
Anche questa edizione è strutturata in diverse sessioni di “Problematiche pediatriche comuni spie di malattie genetiche “che vedranno coinvolti relatori di grande spessore scientifico a livello nazionale che sapranno trasferirci gli strumenti pratici per indirizzare il sospetto diagnostico finalizzato ad una diagnosi precoce di malattie genetiche rare.
Inoltre, sarà presente una sessione “Up-date sulle nuove opportunità “terapeutiche” nella quale saranno affrontati i temi relativi alle nuove terapie ad oggi disponibili per alcune di tali malattie
Durante il corso avremo il piacere di sentire due importanti Letture magistrali, a cura di illustri maestri nel campo della Pediatria che affronteranno temi di grande attualità.
Infine, saranno presentati casi clinici nell’ambito delle malattie di accumulo lisosomiale, malattie ancora oggi troppo poco diagnosticate, per le quali esistono delle valide opzioni terapeutiche.
Valori ammessi:vuolo (NO), no, si, attesa - OBSOLETOValori ammessi:vuolo (si), no, siValori ammessi:Residenziale, NoLogin, Live, Sospeso, Compilazione, Visionabile, Chiuso

Requisiti Hardware e Software

- Hardware: Computer multimediale con scheda audio e casse acustiche/cuffie, webcam e microfono - Risoluzione video 1024 x 768 o superiore - Connessione internet con un trasferimento dati di almeno 3.0Mbps in download (qualora sia necessario inviare anche il proprio video è suggerita una velocità di upload di almeno 2.6Mbps, preferibilmente 3.8Mbps)

ATTENZIONE: DISPOSITIVI MOBILI (o connettività in movimento)
L'accesso con dispositivi mobili è possibile, ma fortemente sconsigliato.
A causa delle molteplici impostazioni di personalizzazione e tenuto conto che lo scambio dati può essere fortemente discontinuo a causa delle variazioni della potenza del segnale e dei cambi di cella, non è possibile garantire il corretto funzionamento.

ATTENZIONE: Lasciare il Computer Acceso
Lasciando il computer acceso, senza una reale presenza, questo può andare in stand-by o sospensione. Durante questo periodo la vostra presenza non viene rilevata, ne conteggiata. Inoltre il sistema, in funzione delle regole impostate dall'organizzatore dell'evento, potrebbe permettere la prosecuzione della visione dell'evento senza comunque conteggiare la presenza. Pertanto, consigliamo in questi casi di effettuare nuovamente l'accesso per confermare nuovamente l'effettiva presenza.

- Sistema operativo: WINDOWS 10 o MACOS 13 o versioni successive
- Browser: GOOGLE Chrome v.81 o superiore - Edge versione v.81 o superiore
- Altro: Per iscriversi ed accedere alla piattaforma è necessario possedere una e-mail funzionante.

Modalità di Accesso

Per essere ammessi all'evento è necessario accedere utilizzando i proprio dati, forniti in fase di registrazione o comunicati dall'organizzatore dell'evento.